Spazio web dedicato alle informazioni sulle politiche dell'Università di Torino

Cavallerizza Reale

previous arrow
next arrow
Slider

Il contesto

La Cavallerizza Reale si colloca nel centro storico della città, in un’area densa di storia e significati legati alla limitrofa presenza di Palazzo Reale. L’antico complesso della Cavallerizza Reale era infatti originariamente destinato alla cura dei cavalli delle scuderie regie.

All’interno del complesso è già stata realizzata l’Aula Magna di Ateneo, attualmente sede d’eccellenza per eventi, convegni e cerimonie organizzati dall’Università di Torino.

Il progetto

CDP Investimenti Sgr S.p.A. ha proposto a UniTo e alla Compagnia di San Paolo di costruire una proposta condivisa di riuso della Cavallerizza Reale da presentare alla Città di Torino, che risponda agli indirizzi dell’Amministrazione comunale e tenga conto delle finalità e interessi di ciascun ente, nel rispetto della sostenibilità economica e finanziaria dei rispettivi impegni.

L’edificio, una volta ristrutturato, ospiterebbe:

1) Il Polo delle Arti: un’area dedicata alle attività dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino e dei percorsi tecnici ed espressivi della danza

2) Spazi per dipartimenti, servizi e aule per l’offerta didattica e formativa dell’Università di Torino

3) Spazi dedicati a progetti e laboratori di progettualità sociale dedicati a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 0 e i 18 anni (Compagnia di San Paolo e Paideia)

4) Residenze temporanee, spazi dedicate ad attività ricettive e co-working

5) La nuova sede della Compagnia di San Paolo

6) Un teatro

7) Galleria espositiva e il salone delle guardie

8) I giardini reali alti

 

 

I numeri

Oltre 3.000 m2 
di edifici

Oltre 4.477 m2
destinati a locali di UniTo

 

Aspetti economici

Circa 110 milioni
 Investimento complessivo di UniTo